Abbiamo un milione di cavie

Abbiamo un milione di cavie
Roberto Speranza (Ansa)
Che Roberto Speranza non fosse il ministro adatto a portare fuori l'Italia dalla pandemia lo avevamo capito più di un anno fa. Non soltanto per la clamorosa sottovalutazione del coronavirus nei mesi di gennaio e febbraio, quando ancora l'emergenza non aveva mietuto decine di migliaia di vittime (di lui rimarranno scolpite nella storia le frasi con cui definiva l'Italia prontissima ad affrontare il Covid), ma anche per la gaffe con cui in un libro celebrò la fine dell'epidemia sebbene il peggio dovesse ancora venire.
Siamo l’Eldorado dei taxi del mare: dal 22 giugno a ieri cinque navi hanno avuto via libera per l’attracco e altre due stanno facendo il pieno di clandestini al largo di Tunisia e Libia. Difficilmente verranno respinte.
  • Prima di votare l’ok alle iniezioni sotto i 5 anni, i regolatori Usa hanno consultato uno studio per cui il Covid è tra le principali cause dei decessi infantili. Solo che i dati erano stati raccolti male, conteggiavano due volte il Sars-Cov-2 e includevano pure i maggiorenni.
  • Trovata la Spike nei tessuti cardiaci degli inoculati con la miocardite. La presenza della proteina è spia di una reazione autoimmune al farmaco a Rna.

Lo speciale comprende due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings