La Verità - Europa a pezzi
In primo piano

L’Iran è l’ultimo fallimento della Mogherini

Ansa

Teheran ricatta l'Ue: «Aumenteremo oltre il limite l'arricchimento dell'uranio». Lady Pesc, che a novembre lascerà l'incarico, può vantare ben pochi successi. Ma il flop più grande è proprio l'accordo sul nucleare voluto da lei e da Barack Obama e sconfessato da Donald Trump.
In primo piano

Sulla procedura il Mef tratta con i tedeschi

Ansa

Mediazione ben avviata per evitare un richiamo della Commissione Ue. Giovanni Tria riceve i membri del Bundestag, mentre Giuseppe Conte invierà domani la lettera a Bruxelles, galvanizzato dai mercati e dalla stampa internazionale. Anche se l'Ocse frena sul salario minimo.
In primo piano

L’Europa è rotta, Savona sa come ripararla

Getty Images

I giornaloni non hanno colto il messaggio del presidente Consob: lui chiede di cambiare le regole che impongono l'uso dell'avanzo primario per ripagare il debito. Così non si crescerà mai. Per questo servono un garante di ultima istanza e un piano di investimenti.
In primo piano

L’Ue ci vuole tenere in ostaggio per anni

Ansa

  • I tecnici di Bruxelles confermano che le sanzioni contro l'Italia sarebbero «giustificate». Jean-Claude Juncker fa il gufo: «La procedura durerà a lungo, così sbagliate direzione». Giuseppe Conte replica: «Lui ha sbagliato in Grecia». Giovanni Tria alle Camere: «Troveremo un compromesso».
  • Il Cdm approva il provvedimento leghista. Multe e sequestri per le navi delle Ong che forzano gli ingressi e nuove tutele alle forze dell'ordine. L'ipotesi rimpasto perde quota per il rischio ingerenze di Sergio Mattarella.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Johnson, euroscettico cosmopolita

Ansa

Il potenziale premier britannico non è il folle sfasciacarrozze dipinto dai giornali, ma uno scrittore e giornalista di grande cultura. Che saprà realizzare una Brexit vera.
In primo piano

Weber va da Conte per farsi nominare. L’Italia può chiedere favori ai tedeschi

Ansa

Il bavarese punta alla presidenza della Commissione Ue. L'asse con Berlino può tornare utile per flessibilità e Bce.
In primo piano

Follia: paghiamo i Paesi poveri perché ci mandino più immigrati

iStock

  • Altro che «aiutiamoli a casa loro». Lo strumento dei mini finanziamenti, che muove un giro d'affari da 100 miliardi di euro all'anno, si sta rivelando un incentivo a lasciare le nazioni d'origine. Che porta lauti ricavi alle banche.
  • L'economista Ilaria Bifarini: «Alcune Ong offrono "prestiti all'emigrazione" Tra piccoli mutui e rimesse, l'indigenza globale è un business».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

L'Ue ci minaccia per indebolirci nel negoziato sul commissario

Ansa

  • L'Ue vuole la procedura d'infrazione. Nel mirino i conti (parziali) 2019, quelli 2018 targati Pier Carlo Padoan e quota 100. Giuseppe Conte: «Mi impegno a trattare». Matteo Salvini: «La flat tax è la soluzione».
  • L'assist perfetto ai piani del Colle. La minaccia della Commissione è benzina per le aspettative di Sergio Mattarella. Su tutte, inserire un europeista alla Enzo Moavero Milanesi nella rosa dei nomi per la Commissione. Utilizzando la paura di stangate come lubrificante.
  • Niente panico sui mercati. Il cane dello spread abbaia però alla fine non morde. Le Borse avevano scontato in anticipo le mosse di Bruxelles. Dopo l'annuncio il differenziale Btp/Bund rimbalza, ma chiude in calo.
  • La multa si giocherà al super suk delle nomine. Decisivo l'Ecofin del 9 luglio. Ma negli incontri precedenti, su commissari e Bce, i gialloblù possono incidere.

Lo speciale comprende quattro articoli.

In primo piano

Italia (quasi) come il Portogallo. Ecco la flat tax al 7% per i pensionati

Arriva la tassazione agevolata per chi, dall'estero, decide di stabilirsi nel nostro Meridione. A Lisbona ha fatto miracoli.