La Verità - I nostri soldi
In primo piano

Con i fondi esteri tornano i dividendi. In soli 4 anni il rilancio di Creval

Ansa

Presentato il piano industriale del gruppo, nel 2017 dato per spacciato: le cedole saranno staccate dal 2021. Riorganizzazione a favore delle piccole imprese. Altra botta alle sofferenze, che scenderanno dell'80%.
In primo piano

Immigrati: furbetti dell’assegno sociale . Le pensioni minime costano 330 milioni

  • Prendi i soldi e scappa: 500 stranieri sorpresi a percepire un assegno Inps pur essendo tornati nei Paesi d'origine. I più sfrontati? Due tunisini che inviavano capitali nel Principato di Monaco.
  • Spendiamo quasi 330 milioni l'anno per gli extracomunitari over 67. Secondo Tito Boeri dovevano mantenerci, ma con i redditi che dichiarano siamo noi a pagare loro il welfare. Il picco di beneficiari nel 2017: quasi 121.000. E le erogazioni sono triplicate in meno di un decennio.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Come assicurare la propria casa senza farsi svenare

  • La guida di «SosTariffe» con il paragone fra le principali città A Milano i prodotti più economici, a Napoli la maglia nera.
  • L'agente: «Gli sconti si ottengono lo stesso. State attenti a scoperti e franchigie. Soluzioni ad hoc per chi possiede opere d'arte».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Messaggio all'Ue: Italia premiata dai mercati

Ansa

All'Eurogruppo di ieri sono iniziate le trattative in vista della decisione sul via alla procedura. Pierre Moscovici e soci: «Vogliamo i numeri». Gli rispondono gli investitori, che fanno incetta di Btp alle aste. Più del 60% di domande dall'estero, nonostante i rendimenti in calo.
In primo piano

Chi sceglie di buttarsi sul greggio per avere rendimenti deve rischiare

Fondi ed Etf sono senza dubbio le migliori forme di impiego per la maggior parte dei risparmiatori, non le più redditizie. Cause: l'incertezza che pesa sulle quotazioni petrolifere e le tensioni geopolitiche.
In primo piano

Guida in 30 punti contro le bufale sui minibot

Facebook

Sono diversi da una moneta, quindi legali, e possono essere la soluzione per pagare i debiti della Pa. In caso di crollo dell'euro permetterebbero all'Italia di non trovarsi all'improvviso senza una valuta valida. E potrebbero diventare un incentivo fiscale.
In primo piano

La zavorra delle rinnovabili resta in bolletta. Almeno cala a 11 miliardi

Contenuto esclusivo digitale

Occulto, nascosto, misterioso. Ma anche: costoso, ingiusto e arbitrario. Non si è mai abbastanza severi verso quei costi che i cittadini pagano senza che nessuno gli spieghi esattamente quanto e perché. Uno di questi è il contributo che tutte le famiglie si ritrovano in bolletta e che finisce a finanziare le imprese che producono elettricità da fonti rinnovabili. Per parlare volgarmente: si tratta di un sussidio alle imprese pagato dai consumatori.

In primo piano

Blitz di Landini & C . Trattengono le quote a 350.000 persone

Ansa

Si estende a una delle categorie di dipendenti meno tutelate il prelievo preteso da Cgil, Cisl e Uil per l'impegno profuso nel rinnovo del contratto nazionale: 0,1% di tutte le paghe lorde. Non è obbligatorio ma vale il silenzio assenso. Usb denuncia: «Tassa occulta».
In primo piano

Il Carroccio tira dritto sui minibot: «Mezzo per accelerare i pagamenti»

Facebook

Giancarlo Giorgetti e Matteo Salvini difendono la proposta: «L'emergenza è saldare i crediti dei privati verso lo Stato». Numerosi esperti contestano l'attacco di Mario Draghi: «Non sono una moneta alternativa e non creano debito».