La Verità - Pensiero forte
In primo piano

Soltanto un mite (armato) ci può salvare

Wikipedia

Vergogna per il proprio passato, sesso ridotto a strofinio, promozione dell'aborto ed esaltazione delle tendenze omoerotiche. È così che si distrugge la civiltà occidentale. Per soccorrerla servono eroi come San Giuseppe o l'Arcangelo Michele: santi e pure guerrieri.
In primo piano

Siamo connessi a tutto e fuori dalla realtà

Giphy

Il paradosso degli adolescenti contemporanei: mai così «interconnessi» eppure sempre più «scollegati» da ciò e da chi li circonda. Un passo indietro frutto dell'assenza di legami con l'identità famigliare e nazionale.
In primo piano

Se resta il dualismo franco-tedesco questa Europa muore

Ansa

Tra il neutralismo di Berlino e il «sovranismo» di Parigi esiste una terza via: una pax con gli Usa per coesistere e sfidare la Cina.
In primo piano

Perfino l’Onu ci dice: basta con gli affidi facili

Ansa

A febbraio il Comitato per i diritti del fanciullo ha raccomandato all'Italia di limitare il più possibile il trasferimento dei ragazzini nelle case famiglia. E ha ammonito: «La sottrazione dei figli va monitorata e deve essere consentita solo dopo attenta valutazione».
In primo piano

«Così funziona la filiera coop che fa affari con i piccoli strappati alle loro famiglie»

iStock

La presidente dell'Associazione pedagogisti familiari Vincenza Palmieri racconta come opera davvero il sistema dei servizi sociali. Tolgono i figli (spesso ai genitori più poveri) così incassano.
In primo piano

La promessa del Pd nel programma elettorale «Ancora più affidi»

Ansa

Nella campagna appena conclusa, il partito di Bibbiano celebrava il modello «innovativo» e «qualificato» di gestione dei minori e prometteva di ampliarlo.
In primo piano

Vincent condannato a morte perché disabile

Sono iniziate le procedure per togliere alimentazione e idratazione a Vincent Lambert. La Francia ignora gli appelli della famiglia, del Papa e pure delle Nazioni Unite. E decide di proseguire nell'assassinio di un uomo colpevole solo di essere «superfluo».