Giorgio Gandola
In primo piano

Killer della moschea, avere il manifesto è reato

In manette l'uomo che ha condiviso il video della strage sui social / Ansa

Il manifesto del terrorista che ha massacrato 49 musulmani in moschea deve essere cancellato dalla Rete: previsti fino a 14 anni di carcere per chi lo condivide. Per il governo non si tratta di vietare l'espressione di opinioni. Ma c'è chi teme l'effetto contrario.
In primo piano

Conte fa il democristiano. Via il suo patrocinio, resta quello del ministero

Twitter

  • Il premier risolve con un trucco la grana del logo per il Congresso mondiale delle famiglie. E gli organizzatori incassano anche quello della Repubblica.
  • Nicola Sartor schiera l'università di Verona contro il Forum. Ma dimostra di ignorare molte pubblicazioni.
  • La studiosa nigeriana Theresa Okafor infangata da Monica Cirinnà: «Mi preoccupa di più il ricatto delle Ong subito dall'Africa».

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

Le ong sfidano il governo. Al timone c’è Casarini, gran bollito del G8

Ansa

  • Il leader no global di Genova era finito nell'oblio, però ha riconosciuto negli scafi che importano extracomunitari la nuova frontiera della disobbedienza. Che a lui non porta bene: dopo una vita di rivoluzioni in favor di telecamera, è soltanto un Che Guevara di carta.
  • La Mar Jonio sequestrata appena arrivata in porto, la Procura indaga per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Matteo Salvini: «Difendo i confini».

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

L’architetto che voleva farci ridere. Le ultime gag provate in ospedale

Ansa

Amico di Renzo Arbore e anima di «Indietro tutta», fece conoscere e amare agli italiani la comicità surreale. La delusione: «Io e Bracardi eravamo i veri autori di “Alto Gradimento", ma non ci è stato riconosciuto».
In primo piano

Il fine vita, il fisco e la maternità. Le battaglie concrete per il Forum

Ansa

  • Al di là delle dichiarazioni di principio, ecco i provvedimenti cruciali per l'agenda politica del Congresso scaligero. Sulla quale Curia e vescovi dovranno decidere se rinunciare ad avere sponde in Parlamento.
  • Si è conclusa a San Francisco la kermesse di potentissime donne «non conformi» ai vertici dei colossi hi tech.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Nuovo conformismo in marcia per il clima. Giovani in piazza incitati dai potenti

Ansa

  • Studenti scioperano nel mondo contro il riscaldamento globale Protesta che da noi ha come sponsor Sergio Mattarella e i giornaloni.
  • «Bella ciao» diventa colonna sonora della rivoluzione climatica. Show di Anpi, Roberto Saviano, Laura Boldrini e Nicola Zingaretti.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Salvini sfida Di Maio sulla famiglia: «Andrò al Congresso di Verona»

Ansa

Il vicepremier dei 5 stelle aveva definito i militanti pro family «sfigati». Ma il ministro dell'Interno tiene il punto. La replica: «Decisione sua». E Palazzo Chigi avvia l'istruttoria per togliere il logo.
In primo piano

Ronaldo fa impallidire il goleador da divano

Mentre Mauro Icardi sonnecchia a casa sorvegliato dalla moglie manager, CR7 domina la scena rifilando una tripletta all'Atletico Madrid. Il bomber tripallico riesce a trasformare in oro ogni occasione, dimostrando che i 100 milioni sborsati da Andrea Agnelli sono stati ben spesi.

In primo piano

La cresta dello Stato sulle vittime. Finire sgozzati vale 21.600 euro

Ansa

Per David Raggi, ucciso da un clandestino a bottigliate, il tribunale riconosce 7.200 euro a tre parenti stretti. Ma a patire per la legge voluta da Paolo Gentiloni sono decine di famiglie. Colpite, spesso, da stranieri nullatenenti.