Dopo Slovenia e Guatemala, un comico vince le elezioni in Ucraina (ma senza seggi in Parlamento)

True

Volodymyr Zelensky è il nuovo presidente dell'Ucraina: con oltre il 70% dei voti, si è aggiudicato il ballottaggio di ieri contro lo sfidante Petro Poroshenko. Già vincitore al primo turno dello scorso marzo, l'attore e comico ha di fatto confermato le previsioni dei sondaggi, che – nelle ultime settimane – lo davano nettamente in vantaggio sul rivale. «Posso dire a tutti i Paesi dello spazio post-sovietico, come cittadino ucraino: guardateci, tutto è possibile», queste le parole di Zelensky subito dopo la vittoria.

Solamente lo 0,15% dei cittadini ha ricevuto la seconda dose del siero Pfizer, cioè un italiano su 637. Dopo i ritardi nelle consegne, Francesco Boccia ha messo le mani avanti: «L'immunità di gregge slitta di mesi». Ma continuando così, a conti fatti, servirebbero 53 anni.
Antonio Scurati (Ansa)
Il divieto voluto da Giuseppe Sala non ha basi scientifiche. Come l'uso dei Dpi quando non c'è folla.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings