Tag page

Piazza Walther a Bolzano (iStock)
Bolzano dà 675 euro al mese a un iracheno che ne deve quasi 23.000 alla padrona di casa: smascherato da «Fuori dal coro».
D.Fasano/Getty Images
Iniziata l'azione legale contro l'azienda per i ritardi nella consegna delle dosi. Prossima udienza il 26 maggio. Nei saltafila pugliesi pure un sindaco grillino. La Lombardia apre le prenotazioni per i fragili tra i 55 e 59 anni.
La Lombardia è diventata la pecora nera del servizio sanitario nazionale. Colpa dei ritardi con cui è partita la campagna vaccinale e di un certo numero di errori nel servizio di immunizzazione, tra i quali quelli degli ultimi giorni, con persone anziane che per ricevere l'agognata iniezione sono state spedite anche a 145 chilometri di distanza (da Castenedolo, il paese di Brescia in cui sono nato, sono state mandate a Como, cioè a quasi due ore di macchina).
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings