Gualtieri completa il tradimento sul Mes

  • Il ministro mente in Commissione: «Ho il mandato per agire» Poi approva il nuovo Fondo all'Eurogruppo: l'ok è definitivo.
  • Le linee di credito favorirebbero chi ha già i conti in ordine. E la ristrutturazione del debito, resa più probabile, può colpire i risparmiatori. Il Parlamento aveva imposto al governo di condividere qualsiasi modifica. Invano.
  • Vito Crimi: «Diciamo sì alla revisione, però non lo useremo». I grillini rischiano la rottura in Aula.

Lo speciale contiene tre articoli.

Silvio Berlusconi (M.Insabato/ Getty Images)
Il leader di Forza Italia: «Questa crisi è pericolosa e va risolta in fretta con un altro esecutivo o con il voto. Non entreremo mai in maggioranza e non vedo la disponibilità dei partiti per un'ipotesi Draghi. Chi di noi ha dato la fiducia ha fatto un grave sbaglio».
Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Antonio Tajani (Ansa)
Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani salgono al Quirinale per esprimere «preoccupazione» e certificare «l'inconsistenza della maggioranza». Fdi: «Questo Parlamento è inadeguato». Il leader leghista: «Mi fido solo degli italiani».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings