Tag page

Sergio Mattarella (Ansa)

L'ufficio giudiziario di Milano è ostaggio della guerra sulla presunta loggia. Quello di Roma rischia di restare senza capo. Tutto perché il presidente non ha avuto il coraggio di sciogliere e rifondare il Csm, minato dallo scandalo Palamara.

Michele Prestipino (Ansa)
Il Consiglio di Stato: viziata la scelta del capo dei pm della Capitale per l'ingiustificata esclusione di Marcello Viola. Rigettati i ricorsi di Michele Prestipino e dello stesso Csm, che ora rischia la paralisi: si voterà di nuovo l'incarico.
Piercamillo Davigo (Ansa)
Lo scandalo dei verbali di Piero Amara continua. Il pm che ha dato le carte a Piercamillo Davigo spiega di aver agito per «tatto istituzionale». L'ex di Mani Pulite ha spiegato che non si potevano seguire le «vie formali». Che fiducia può avere un cittadino normale?
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings