conte

Conte all’angolo dopo aver cercato di lucrare sulla questione morale
Giuseppe Conte (Ansa)
Imbarazzo nel Pd e nel M5s che puntava a un rimpasto. Matteo Renzi e Maurizio Gasparri all’attacco.
Tra Conte e la Schlein resta il gelo. Nel caos le liste pd per le Europee
Giuseppe Conte ed Elly Schlein (Ansa)
Elly e Giuseppi si incrociano alla Camera: stretta di mano imbarazzata e fuga. La segretaria dem in alto mare con le candidature. Dal partito si lamentano: «Non parla con nessuno, i deputati uscenti sono tutti a rischio».
Tra Elly e Giuseppi l’ultima tappa di 30 anni di faide tra progressisti
Imagoeconomica
A destra i litigi non sfociano mai in fratture insanabili. Invece nessun premier dell’altro campo è durato più di un biennio.
Conte adesso mette la Schlein all’angolo: «Con lei ma se caccia tutti i capibastone»
Giuseppe Conte (Imagoeconomica)
Il grillino: «Si era impegnata a liberare il Pd dai cacicchi... Non siamo noi a favorire il centrodestra, ma gli scandali».
Vi do una notizia: il campo largo è solo un bluff
Giuseppe Conte (Ansa)

I giornaloni si sono resi conto ieri mattina che l’alleanza di centrosinistra, tra 5 stelle e Pd, non esiste più. In realtà, il cosiddetto fronte progressista non è mai esistito. Presa com’era a seguire l’altalenante andamento dei rapporti fra Fratelli d’Italia e Lega, la grande stampa non si è accorta che l’unione giallorossa non è mai stata tale. Grillini e piddini altro non erano che un cartello elettorale, messo insieme al solo scopo di sommare i voti, ma certo non con l’obiettivo di dare a comuni, regioni e (in futuro lontano) a esecutivo una prospettiva di governo.

Continua a leggereRiduci
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings