Carlo Tarallo
In primo piano

Con la Basilicata è settebello Lega. Il Pd è in mutande e il M5s dimezzato

Ansa

Il centrodestra elegge Vito Bardi grazie al Carroccio (19%): triplicati i voti delle politiche. I grillini in difficoltà (20%) si riparano dietro i numeri: «Restiamo prima forza». Tragedia dem al 7,8%. L'indagato Marcello Pittella (8,6%) li supera.
In primo piano

Idea Onu: «Frequentate i migranti così non voterete per i populisti»

Ansa

Le Nazioni unite si oppongono ai movimenti identitari, equiparandoli ai totalitarismi. Come se difendere l'identità della propria nazione e il benessere del popolo fosse un pericolo per il mondo.
In primo piano

Macron prova a fare il gradasso sulla Tav. Il premier tiene botta

Ansa

Vertice bilaterale a margine del consiglio europeo. Il francese: «Non ho tempo da perdere». La replica: «Si parlino i ministri».
In primo piano

Le ong sfidano il governo. Al timone c’è Casarini, gran bollito del G8

Ansa

  • Il leader no global di Genova era finito nell'oblio, però ha riconosciuto negli scafi che importano extracomunitari la nuova frontiera della disobbedienza. Che a lui non porta bene: dopo una vita di rivoluzioni in favor di telecamera, è soltanto un Che Guevara di carta.
  • La Mar Jonio sequestrata appena arrivata in porto, la Procura indaga per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Matteo Salvini: «Difendo i confini».

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Non solo Cina: Diciotti, Tav, cantieri. La settimana di fuoco dei gialloblù

Ansa

Domani il Senato vota sul rinvio a giudizio di Matteo Salvini per sequestro di persona. Nello stesso giorno, il Cdm deve dare il via libera alle opere pubbliche. Poi è la volta della sfiducia a Danilo Toninelli. Prove di forza per la maggioranza.
In primo piano

Emissari siriani e l’ombra degli 007 stranieri. Quanti misteri su Imane

Ansa

  • La teste chiave riferì di essere stata avvicinata da un uomo che le promise denaro. L'esito degli esami è arrivato dopo la morte, «secretata» per 15 giorni.
  • Il midollo era distrutto: «Non basta il cobalto in sé, dev'esserci un mix di sostanze».
In primo piano

L’ex amico Rossi si vendica di Renzi. Causa da 500 milioni per le Province

Ansa

Il governatore della Toscana, uscito dal Pd, ha portato in tribunale lo Stato per la riforma (monca) di Graziano Delrio. Aboliti gli enti, le competenze sono passate alla Regione. La quale, lasciata senza soldi, ci ha rimesso i propri.
In primo piano

«Cambiare sesso non è peccato». «Avvenire» apre alla triptorelina

Ansa

  • Il giornale dei vescovi cambia idea sul farmaco che blocca la pubertà: «Occorre misericordia, allevia la sofferenza delle persone». Una tesi che smentisce alcuni chiarissimi interventi di Bergoglio sul tema.
  • Esecutivo diviso sulla kermesse veronese. Il vicepremier grillino si allinea a Spadafora, mentre i leghisti animeranno i lavori.
  • La legge dem sulla «omotransnegatività» mette al bando anche le opinioni «potenzialmente discriminatorie verso il mondo Lgbt»

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

L’avvocato Conte ha trovato il cavillo. La Tav proseguirà, ma senza i bandi

Ansa

  • Il premier scrive a Telt per bloccare le gare. La società italo-francese acconsente: domani, al loro posto, il cda autorizzerà gli «inviti» alle aziende a partecipare. Non si impegnano soldi pubblici e non si perdono quelli Ue.
  • Ai gialloblù serviva un compromesso: conta rinviata a regionali e europee. I leader delle anime dell'esecutivo salvano la faccia con le rispettive opposizioni interne. Ma il 26 maggio, sulla Torino-Lione, si combatterà gran parte della guerra dei consensi.

Lo speciale comprende due articoli.