Stiamo svendendo i nostri simboli all’islam - La Verità
Home
In primo piano

Stiamo svendendo i nostri simboli all’islam

Ansa

A Bergamo, fissato il rogito per trasformare in moschea la Casa dei frati. A Firenze l'arcivescovo cede 8.000 metri quadri di terreno ai musulmani nel nome del «rispetto». E al cimitero di Pieve di Cento, dei teli oscureranno i crocifissi durante i riti di altre religioni.
In primo piano

L’Italia nel cuore e nel portafogli. È l’islamizzazione dolce degli emiri

Ansa

Montagne di petrodollari per acquistare immobili, le griffe del lusso, compagnie aeree e persino un ospedale dove l'arcivescovo di Milano e il Vaticano si ritrovano soci dei musulmani. Una precisa strategia di conquista.
In primo piano

Il terrorismo islamico ha il record di morti: 146.811

Ansa

Il quotidiano tedesco «Die Welt» fa il bilancio degli attentati jihadisti dopo l'attacco alle Torri gemelle: 31.221 con 146.811 vittime. Ma la scia di sangue è ancora più spaventosa perché gli ultimi due anni comprendono solo gli episodi riferiti ai gruppi maggiori.
In primo piano

La strage cristiana in Medio Oriente è il colpo di grazia alla nostra civiltà

Ansa

L'Occidente chiude gli occhi davanti ai delitti dei musulmani. Non sa che stanno scomparendo le memorie che hanno segnato l'origine della religione cattolica. Con una devastazione furiosa che ricorda Gengis Khan.
In primo piano

Lo studio che smonta gli stereotipi. Uomini più discriminati delle donne

Ansa

  • Una nuova ricerca scientifica dimostra che in 91 Paesi è il presunto «sesso debole» a passarsela meglio. Quanto a noi, siamo la nazione più vicina di tutte all'assoluta parità. Con buona pace delle femministe.
  • L'ultimo rapporto degli studiosi americani definisce la figura tradizionale dell'uomo come «deviante» e persino «dannosa».
  • Dalla Francia all'Italia, tutti indignati con Yann Moix, che ha detto di non amare le compagne di mezza età. Ma quando, nel 2015, dichiarò che «bisognerebbe togliere i figli biologici alle madri», nessuno ebbe da ridire.

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

I grillini fanno una mozione contro le sanzioni Usa in Iran. Ma noi siamo esenti

Contenuto esclusivo digitale

ANSA

Una pattuglia di senatori del Movimento 5 stelle presenta una mozione, primo firmatario Vito Rosario Petrocelli, presidente della commissione Esteri a Palazzo Madama, che rischia di mettere i bastoni fra le ruote al governo gialloblù nel suo tentativo di avvicinamento agli Stati Uniti di Donald Trump. Si vuole impegnare l'esecutivo a mantenere vivo l'accordo bocciato dalla Casa Bianca.

In primo piano

Il ministero paga il film che celebra l’attivista gay teorico della pedofilia

Gli anni amari, finanziato anche da due regioni e prodotto dalla Rai, racconta la vita di Mario Mieli. Icona del mondo arcobaleno, praticava la coprofagia e difendeva i rapporti sessuali con i bambini.
In primo piano

Alunni olandesi condotti a visitare le moschee e gridare «Allah Akbar»

L'iniziativa «Pro integrazione» è sempre più in voga nelle scuole. Ma molti protestano, in un Paese che un tempo era un simbolo dell'Occidente per libertà e felicità.