In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Aiuto, l’Italia è in svendita

Politica e affari
Change privacy settings

A Putin serve equilibrio con gli Usa per non farsi mangiare dai cinesi

Il Pentagono ha concordato con Mosca l'attacco in Siria per non provocare danni alle forze russe, ottenendo in cambio la non interferenza di queste. Washington, poi, ha chiesto alle alleate Parigi e Londra di sottolineare che non c'è la pretesa di rovesciare il regime di Bashar Al Assad protetto da Mosca, ma solo quella di limitarne l'uso di armi non convenzionali. Pertanto l'azione militare alleata va vista come un test di convergenza per definire non solo i confini tra le rispettive aree di influenza, ma anche il tipo di comportamenti reciproci per stabilizzare le relazioni.