Carlo Pelanda
In primo piano

Tagliare le emissioni è una eco balla. Ma adattarsi al cambio di clima si può

Ansa

All'ecologismo isterico degli scioperi contro il diesel bisogna opporre del sano realismo. La corsa all'elettrico, spinta come ora, può distruggere l'economia. Serve programmazione per convertire l'industria e gli stili di vita.
In primo piano

Dovremo pagare decine di miliardi per rilanciare Francia e Germania

Ansa

Dietro la flessibilità sul deficit, con la scusa della recessione l'Europa prepara la fregatura. L'Italia sarà il terzo contributore. In cambio briciole per la tecnologia.
In primo piano

Altro che Francia e Germania, l’Italia punti all’intesa con Londra

Ansa

Parigi è ormai prigioniera del «neo Napoleone» Emmanuel Macron, Berlino è preda del suo stesso europeismo. Roma cerchi la sponda dell'Inghilterra che con la Brexit vuole ritagliarsi un ruolo fuori dagli schemi.
In primo piano

Dem e grillini ci porteranno tra le braccia della Cina

Ansa

La Lega ha chiarito la sua fedeltà atlantica mentre i pentastellati flirtano con Pechino. Se ora si saldano con il partito di Nicola Zingaretti, l'Italia rischia di aprire le porte ai dittatori.
In primo piano

Ma il Quirinale lo sa: l’asse giallorosso per cui tifa Macron indispone gli Usa

Ansa

La Francia sogna una Ue «terza potenza» tra America e Cina. Con un nuovo governo, estenderebbe il suo dominio su di noi.
In primo piano

La nuova destra appoggi la lotta di Hong Kong

Ansa

Sostenere la battaglia per l'autonomia da Pechino dell'ex colonia britannica non è solo un dovere morale, ma un'occasione strategica. L'Occidente unito può finalmente disinnescare la mina cinese, resa sempre più esplosiva della sua fragilità interna.
In primo piano

L’era tedesca è al tramonto: servono nuovi sbocchi per le nostre aziende

Giphy

L'export verso la Germania, ultimo sostegno di gran parte dell'industria italiana, è sempre più in calo. Sgravi e incentivi non bastano: è necessario un accordo bilaterale con gli Usa nel campo della difesa.
In primo piano

Grazie al voto anticipato il Pil può fare +1,5 %

Ansa

L'anima sviluppista dell'esecutivo, incarnata dalla Lega, è bloccata dal M5s. Attorno a essa si formi una coalizione che porti alle urne un programma chiaro: investimenti, taglio al cuneo fiscale, critica all'Ue ma non Italexit. Il mercato approverebbe e sarebbe il rilancio.
In primo piano

Perché dobbiamo spedire la Nato in orbita

Ansa

La competizione Usa-Russia sulla Luna ha permesso all'Occidente di progredire. A distanza di 50 anni serve un ulteriore salto tecnologico. La gara è tra Pechino e Washington ma se riusciremo a spingere per un sistema di difesa spaziale, potremo dire la nostra.