L’erudito «agnostico» che ha riportato il dubbio nella scienza

Il biologo Giuseppe Sermonti è morto, lasciandoci una lezione: l'uomo può conoscere, ma non cancellerà mai il mistero. Alla fine della sua vita, si dedicò anche alle fiabe, con uno stile poetico piuttosto suggestivo. I detrattori lo presero in giro, con frasi di questo tenore: «Autore di diversi libri e articoli di critica letteraria delle fiabe, l'aspirazione ultima di Sermonti sembra essere proprio di vivere lui stesso nelle favole».
iStock
Da secoli la conchiglia di Santiago stimola le menti con i suoi simbolismi e gli appetiti con la sua dolcezza. Tutte le virtù del mollusco che mette d'accordo Aristotele, Joseph Ratzinger e i moderni chef.
Il monumento che ricorda a Tel Aviv ebrei e non ebrei uccisi dai nazisti per la loro sessualità (Ansa)
Sventolando il triangolo rosa dei «sodomiti» rinchiusi nei lager, la sinistra egemone ha insabbiato una terribile verità sull'ideologia di Adolf Hitler. Il sesso fra maschi non era affatto disprezzato dai fautori del Reich: anzi era teorizzato per potenziare l'élite guerriera.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings