Francesco Agnoli
In primo piano

«Il Sinodo amazzonico sminuisce il Vangelo»

Ansa

L'attivista cattolico cileno Juan Miguel Montes svela i retroscena dell'evento che inizierà il 6 ottobre: «Gli incendi e la crisi ambientale sono un pretesto per sviluppare un modello collettivista e pauperista, che promuove una visione socialista e critica centinaia di anni di missioni».
In primo piano

Fedeli in piazza col rosario in mano per arrestare la crisi della Chiesa

iStock

Il 5 ottobre ci sarà una preghiera pubblica nei pressi di San Pietro. Un gesto forte dei credenti perplessi dal pontificato di Francesco, alla vigilia del sinodo amazzonico che sta già creando ulteriori divisioni.
In primo piano

Il femminismo controcorrente della Merlin

Ansa

Quarant'anni fa moriva la parlamentare autrice della famosa legge che pose termine all'esperienza delle case di tolleranza. Di formazione cattolica, si avvicinò ai movimenti per l'emancipazione. Però fu sempre contraria all'aborto e al divorzio.
In primo piano

Ratzinger predisse il fallimento dell’Ue senza più un’anima e radici cristiane

Ansa

Dieci anni fa lui e Marcello Pera intuirono il rischio di uno sradicamento che avrebbe fatto sentire i popoli disgregati ed eterni migranti.
In primo piano

«Ci insultano per zittire un popolo più grande di noi»

Ansa

Il vicepresidente della manifestazione Jacopo Coghe: «Le élite sono spaventate, sanno quanti siamo e negano la vita reale di milioni di italiani. Sono loro i veri intolleranti».
In primo piano

«Dio, patria e famiglia» non è slogan fascista

Ansa

Benito Mussolini era ateo e dialogò con la Chiesa solo per ragioni tattiche, progettando in segreto di farle la guerra. Fu nazionalista in senso giacobino, non patriota. Come padre e marito, poi, fu un disastro, auspicando persino di introdurre il divorzio in Italia.
In primo piano

Il femminismo del futuro: «Fare bimbi è fascista e servono 100 nuovi sessi»

Giphy

  • Nelle librerie italiane arrivano i testi delle teoriche militanti più agguerrite. Nemiche della natura e della riproduzione, chiedono diritti per migranti e trans.
  • Nel Nord Europa emancipato e progressista le ragazze vivono peggio che in Italia. Da parecchio tempo gli Stati protestanti sono presentati come modelli di democrazia e benessere da imitare. Eppure, se si vanno a guardare i dati, si nota che violenze e disagio sono elevati.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

L’erudito «agnostico» che ha riportato il dubbio nella scienza

ANSA

Il biologo Giuseppe Sermonti è morto, lasciandoci una lezione: l'uomo può conoscere, ma non cancellerà mai il mistero. Alla fine della sua vita, si dedicò anche alle fiabe, con uno stile poetico piuttosto suggestivo. I detrattori lo presero in giro, con frasi di questo tenore: «Autore di diversi libri e articoli di critica letteraria delle fiabe, l'aspirazione ultima di Sermonti sembra essere proprio di vivere lui stesso nelle favole».
In primo piano

«Dal nulla della droga mi salvò Muccioli. Il governo dia voce ai buoni maestri»

ANSA

La storia di Federico Samaden raccolta in un libro: «Volevamo rompere con i limiti imposti dalla famiglia, finimmo nel tunnel. Ora aiuto tantissimi giovani».