Le trame delle toghe sul caso Salvini

  • L'ex capo della Procura di Roma per la sua serata d'addio invitò sei cari amici, fra cui un giudice dei processi istruiti dal suo stesso ufficio e Luca Palamara. Ma nulla fu registrato.
  • Nelle ore calde per le accuse all'allora numero uno del Viminale, il gip Fabio Pilato scriveva a Palamara: «Indovina chi è il presidente del tribunale per i ministri di Palermo? Io». E l'altro esultava: «Grande».

Lo speciale contiene due articoli



Ansa
Ci hanno costretto agli arresti domiciliari, distruggendo l'economia e facendo perdere due anni di scuola ai nostri ragazzi. È il destino di una società scristianizzata, sottomessa ai capricci dello Stato e che non riconosce più alcuna autorità a Dio.
Joe Biden (Ansa)

Poco dopo essere entrato in carica, il neo presidente americano ha reso noti i punti salienti della propria strategia di contrasto alla pandemia. Un elemento importante: non solo perché il Covid-19 continua a mietere vittime oltreatlantico, ma anche perché - durante la campagna elettorale - la gestione della pandemia ha sempre costituito il cavallo di battaglia dell'allora candidato democratico.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings