Inchieste e veleni nella nuova Anas a 5 stelle. A Catania la Gdf va avanti con le indagini

True
  • Continua l'accerchiamento intorno all'amministratore delegato. Massimo Simonini, circondato dalle interrogazioni parlamentari dei renziani su Ferrovie dello Stato e dai malumori di dem e 5 Stelle, si affida ai vecchi boiardi della Prima repubblica. Intanto in Sicilia continua l'inchiesta sui tre geometri arrestati a settembre: uno di loro ha confessato le accuse.
  • Con l'interrogazione della scorsa settimana i grillini hanno sconfessato le scelte dell'ex ministro Danilo Toninelli: in via Monzambano non è cambiato niente.

Lo speciale contiene due articoli

Roberto Speranza (Getty Images)
Nel 2017 e 2018 Maraglino, dell'ufficio Prevenzione, firmò le lettere in cui si ammetteva che lo scudo contro le pandemie era vecchio. Lui e i suoi colleghi non lo modificarono, ma presero comunque i fondi extra.
iStock
Via all'aggiornamento del paniere dei beni sul quale presumere il tenore di vita dei contribuenti. Ma la stangata è dietro l'angolo.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings