Il governo gioca alle tre carte poi chi paga?

Il governo gioca alle tre carte poi chi paga?
Getty Images

Una cosa mi pare chiara: quello in cui è impegnato il governo è un incredibile gioco delle tre carte. La manovra di cui ogni giorno si parla sui giornali, e che ieri è stata approvata con un risicato margine alla Camera, non è altro che un'abile truffa, dove le tasse appaiono e scompaiono per poi riapparire con nomi e formule nuove.

Il nuovo Museo Etrusco di Milano, dove arte e storia si incontrano
(Giovanni de Sandre)

La Fondazione Luigi Rovati ha aperto al pubblico il suo Museo d'arte. Un percorso espositivo su due piani che vanta oltre 250 opere che accompagnano il visitatore alla scoperta dell'arte etrusca e contemporanea.

Continua a leggereRiduci
Il biglietto verde è considerato un bene rifugio e attira capitali. Inoltre, sul lungo periodo la volatilità dei cambi riduce il suo impatto. Nonostante i cali della Borsa. Gli esperti: «Per proteggersi diversificare le valute».
«Ho riportato in vetta il pianoforte italiano ma sembrano più felici all’estero che da noi»
Nel riquadro, Paolo Fazioli (Imagoeconomica)
L’ingegnere-musicista Paolo Fazioli: «I nostri strumenti sono richiesti dal concorso Chopin di Varsavia alla Carnegie Hall. Qui c’è sempre qualche guaio».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Londra paga le bollette. E noi?

Featured Homepage
Trending Topics
Change privacy settings