In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Change privacy settings

Guerra semifredda fra M5s e Lega. La manovra ritorna in cantiere

  • Matteo Salvini ai grillini: «Il testo non contiene sorprese. Conte leggeva e Di Maio verbalizzava». Poi tende la mano agli alleati: «Se hanno cambiato idea, basta dirlo». L'altro vicepremier: «Non voglio passare da bugiardo».
  • La misura della discordia, pure se a budget prevedeva 600 milioni di gettito, nel biennio 2020-21 avrebbe generato più fondi. Con i quali sostenere l'allargamento di quota 100.
  • Il commissario europeo ci bastona a Borse aperte, poi prende in giro: «Non c'è volontà persecutoria». E avverte: «A maggio vado a casa? Sbagliato».

Lo speciale contiene tre articoli.