Giuseppi si improvvisa gran paciere e incassa lo schiaffone di Al Serraj

  • Il premier convoca i due rivali a Palazzo Chigi, all'insaputa della Farnesina e grazie ai servizi. Ma il numero uno della Tripolitania si irrita e dà buca, su consiglio di Ankara. Un flop di cui Washington chiederà conto.
  • Tour africano per Luigi Di Maio mentre a Roma Giuseppe Conte lo esautora. Sul pasticcio giallorosso stavolta non ha colpe.

Lo speciale contiene due articoli.

Bruno Tabacci (Ansa)
Singolare che Mario Draghi abbia delegato proprio lui a «programmazione e coordinamento della politica economica». Provocazione assumere Elsa Fornero e l'ex supercommissario.
Domenico Arcuri (Ansa)
Beneficiando della deroga la società ha chiuso i conti con un utile stratosferico di cui non c'era necessità. Ma non è riuscita a evitare i rilievi dei revisori. Una rete di protezione ad personam che non ha giustificazioni.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings