Dio sa che siamo pieni di difetti. È per questo che ci invita in chiesa

Secondo Francesco «è meglio essere atei, che cristiani ipocriti» che vanno sempre a messa. Eppure i sacramenti sono un aiuto senza il quale chi sbaglia non può farcela. E i peccati mortali sono ben altri.
Nancy Brilli e Salvatore Accame (Getty Images)
Da Salvatore Accardo che va in chiesa solo quando ne ha voglia alle crisi di pianto di Nancy Brilli, fino alle abbuffate di Tognazzi.
Alessandro Zan (Getty Images)
L' articolo 4, detto «salva idee», è in realtà il più insidioso: lascia spazio alle opinioni, però a patto che non siano ritenute discriminatorie. Così, ogni cittadino può essere denunciato in modo arbitrario e processato.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings