Il Trattato del Quirinale va a regime mentre Parigi si indebolisce in Africa

Il Trattato del Quirinale va a regime mentre Parigi si indebolisce in Africa
Emmanuel Macron e Sergio Mattarella (Ansa)
  • Patto operativo a giorni. Rispetto al momento della firma, la Francia ha perso posizioni e l’Italia ha lanciato il suo piano Mattei. Ma bisogna restare vigili. Incontro tra Guido Crosetto e Sébastien Lecornu: al centro la difesa del Mediterraneo.
  • In Africa aumenta l’influenza russa: l’Eliseo richiama i soldati dispiegati in Burkina Faso, ritirato anche l’ambasciatore. Pure il Mali nell’orbita di Vladimir Putin. Determinante il Wagner group.

Lo speciale contiene due articoli.

Minacce e veleni, il Csm non cambia mai
Rosanna Natoli (Imagoeconomica)
Rosanna Natoli, membro laico del Consiglio, è stata costretta alle dimissioni dalla sezione disciplinare dopo il deposito di un audio di un colloquio riservato. Le toghe progressiste le avrebbero impedito di votare per il procuratore di Catania.
Toti non cede, arriva un’altra accusa. È tornato il metodo Mani Pulite
Giovanni Toti (Imagoeconomica)
Nuova misura cautelare, questa volta per violazione della legge sul finanziamento dei partiti. E sempre come ai tempi di Tangentopoli, la sinistra scende in piazza a chiedere le dimissioni del governatore.
Anelli faccia tosta: «Trasparenza sui sieri»
Filippo Anelli (Imagoeconomica)
Il presidente degli Ordini dei medici plaude al Tribunale Ue che ha condannato l’opacità dei contratti d’acquisto dei vaccini. Ma il dottore, che faceva espellere i colleghi no vax, si riferisce solo ai dettagli economici e non ai dati degli effetti avversi.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy