assad

Teheran rischia l'effetto boomerang in Siria
Bashar al Assad e l'esercito siriano (Ansa)

Non è certo improbabile che l’attacco iraniano di sabato contro lo Stato ebraico possa innescare una contro reazione israeliana. E, da questo punto di vista, non è affatto escluso che a finire nel mirino possa essere il regime siriano di Bashar al Assad.

Stragisti d’America: se è suprematista il movente salta fuori, altrimenti scompare
Ansa
  • Il folle che ha colpito Dallas da subito è un «estremista di destra». Ma il manifesto della trans di Nashville, Audrey Elizabeth Hale, non viene ancora divulgato.
  • Imbarazzo a Washington per la riammissione della Siria nella Lega araba dopo 11 anni. Mosca e Pechino esultano. La strategia delle Primavere arabe di Barack Obama è stata un flop.

Lo speciale contiene due articoli.

Il dialogo nucleare Usa-Iran rilancia Assad
Mohammed Bin Rashid Al Maktoum e Bashar Al Assad (Ansa)
Joe Biden aveva promesso al mondo di combattere le autocrazie: le sta invece facendo coalizzare. La distensione con Teheran ha irritato sauditi ed emiratini, che a loro volta hanno sdoganato il leader di Damasco. E intanto la Cina tesse la sua tela.
L’ Armenia circondata dagli islamisti Dopo la Turchia, minacce dall’Iran
Ansa
  • Teheran invoca la restituzione delle terre occupate all'Azerbaigian, che intanto continua i bombardamenti sui civili nel Nagorno Karabakh. Colpiti asili e scuole. Bashar al Assad si scaglia contro Recep Tayyip Erdogan: «Invia terroristi».
  • Il leader della Mezzaluna sta andando alla conquista del Caucaso e del Mediterraneo anche grazie ai tagliagole dell'Isis. Ma l'Occidente e l'Ue sembrano non accorgersene.

Lo speciale contiene due articoli.

Erdogan spinge i profughi verso l’Europa
(Ansa, Epa)
  • Si riaccende la guerra in Siria e la Turchia «apre le porte» ai migranti. La Bulgaria invia mille soldati al confine e la Grecia ne ferma centinaia. Ancora una volta, Recep Tayyip Erdogan sconfessa gli accordi con Bruxelles, per cui prese 6 miliardi, e «ricatta» l'Ue.
  • A Idlib Ankara risponde a Damasco. Così Mosca tiene tutti sotto scacco. Vladimir Putin spinge Bashar al-Assad a intervenire per riconquistare la regione mentre tratta col Sultano.

Lo speciale comprende due articoli.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy