I democratici americani rinnegano Obama e scippano la battaglia di Trump contro la Silicon Valley

True
I democratici americani rinnegano Obama e scippano la battaglia di Trump contro la Silicon Valley
Ansa
  • La grande industria tecnologica americana potrebbe diventare una questione centrale nella prossima battaglia elettorale per le presidenziali statunitensi. Elizabeth Warren, ha presentato infatti pochi giorni fa la sua proposta per arginare le tendenze monopolistiche dei colossi della Silicon Valley. Esattamente il contrario delle politiche obamiane.
  • È altamente probabile che, come nel 2016, anche nel 2020 le sorti delle presidenziali saranno decise dal voto della classe operaia impoverita della Rust Belt. Non soltanto Donald Trump sta cercando di mantenere la presa su questa quota elettorale ma lo spostamento sempre più a sinistra del Partito Democratico mostra che una parte dell'asinello punti al recupero del voto dei colletti blu. Una situazione che potrebbe condurre i principali contendenti a una serrata critica dei colossi tecnologici: quei colossi cui buona parte degli operai guarda non a caso con sospetto, se non addirittura con astio.

Lo speciale contiene due articoli.

Il luppolo, pianta che spegne i bollenti spiriti
(Istock)
Non serve soltanto ad aromatizzare la birra. È una pianta officinale le cui peculiarità terapeutiche sono note fin dall’antichità Ha proprietà antisettiche, favorisce il sonno ed è anafrodisiaco per l’uomo. Con i germogli si preparano anche piatti pregiati.
Nicola Crocetti: «Alla poesia serve la prima serata della tv»
Nicola Crocetti e Jovanotti (Ansa)
L’editore che ha realizzato un’antologia poetica con Jovanotti: «Lui è stato un cavallo di Troia, con la sua performance a Sanremo il nostro libro è tra i best seller. Basta dare ai versi un palcoscenico importante per smentire il luogo comune che non vendano».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings