Milano, Sala segna a porta vuota e acchiappa il bis

Milano, Sala segna a porta vuota e acchiappa il bis
Giuseppe Sala 57,3% - Luca Bernardo 32,2% (Ansa)
Il primo cittadino gongola («Elezione storica») anche se i milanesi disertano le urne (astenuti al 52,3%). Troppo debole la proposta di Luca Bernardo, come ammettono i big della sua coalizione. Pentastellati invisibili all'ombra della Madonnina: sotto il 3% di Italexit.
I giovani come oracoli. Ogni loro scemenza diventa indiscutibile
Greta Thunberg a Torino nel 2019 (Ansa)
Da Greta agli occupanti del Manzoni: ai ragazzi viene data sempre ragione. Eppure questo danneggia innanzitutto loro.
«Repubblica» inorridisce: sono tornati abbracci, cene e persino le elezioni
(Ansa)
La lagna sul giornale vedovo della pandemia: «Rimozione troppo veloce, nelle chiese riempiono le acquasantiere». E, soprattutto, Mattarella non ha potuto impedire il voto.
I gufi del virus ora rialzano la testa. Il centrodestra non cada in trappola
Walter Ricciardi e Roberto Speranza (Imagoeconomica)
Guai se gli alleati si limitassero ad aspettare che scada la norma sull’obbligo vaccinale: la aboliscano subito, ridando dignità (e stipendi) a sanitari e personale degli ospedali. Anche sulle mascherine serve più coraggio.
Finite le indagini su Galli e i concorsi
Massimo Galli (Ansa)
Chiusa l’inchiesta sui presunti bandi pilotati alla Statale di Milano: la virostar avrebbe favorito i suoi protégé. Attenuate le accuse, ma si va verso il rinvio a giudizio.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings