Oggi in edicola


iStock
Dall'immunologa Antonella Viola a Mariastella Gelmini, la parola d'ordine è trasformare in ordinarietà lo stato d'eccezione. Così, finisce per apparirci scontato vivere in un regimetto, che oscilla tra restrizioni e minime concessioni.
Ansa
Toccherà agli italiani verificare i documenti di baby sitter, colf, badanti e (forse) di idraulici e di tassisti. Roba da Stato di polizia: ci manca solo il capocaseggiato come nel Ventennio. In settimana le linee guida.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings