Oggi l'ultima parola sul Mes. E Gualtieri è spalle al muro

  • Il deputato di Iv Luigi Marattin fa il bulletto sul Mes, ma incappa in una gaffe dietro l'altra: confonde il Salvastati vecchio con la sua riforma e sbaglia il numero di commi. Poi spara: «Il rigore non è citato». Ma il testo parla chiaro.
  • La bomba dei grillini sull'Eurogruppo «Mes impensabile». Dal M5s un no nettissimo al Salvastati. Roberto Gualtieri è a un bivio: oggi, a Bruxelles, o litiga con l'Ue o con la sua maggioranza.

Lo speciale comprende due articoli.

Marta Cartabia (Ansa)
La Guardasigilli si smarca dal premier e apre alla «improcedibilità» per i reati di mafia e terrorismo: teme danni d'immagine. Giuseppe Conte incassa la vittoria ma deve rinunciare al pugno duro sulla corruzione. E Forza Italia vuole l'abolizione dell'abuso d'ufficio
Marco Travaglio (Ansa)
Il direttore del Fatto attacca in pubblico il premier e gli dà del figlio di papà mentre è rimasto orfano a 15 anni. Il ministro «miracolato» dall'ex banchiere centrale non fa una piega e si scatena la polemica.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings