I soldi Ue (forse) nel 2021, intanto ci becchiamo il Mes

I soldi  Ue (forse) nel 2021, intanto ci becchiamo il Mes
Valdis Dombrovskis (Ansa)
  • I fondi promessi da Bruxelles cominceranno a essere disponibili nel secondo semestre del prossimo anno. Il sospetto, convalidato dai «suggerimenti» degli eurolirici, è che la tempistica non sia affatto casuale.
  • Il piano prevede un percorso blindato: la Commissione ci controllerà passo passo. Sembra quasi il «piano B» in vista dell'adeguamento alla sentenza di Karlsruhe.

Lo speciale contiene due articoli.

Aspettando Zelensky, Orbán spacca l’Ue
Viktor Orbán (Ansa)
Verso il Consiglio europeo, i 27 divisi tra chi guarda a Occidente chi a Oriente. Budapest rilancia il dibattito sulle sanzioni. Incertezza sulla possibile presenza del presidente ucraino a Bruxelles. E intanto i francotedeschi trattano a Washington sui dossier economici.
Gli errori di calcolo dietro la bomba cessione dei crediti
(Ansa)
Il Mef: «110 troppo ricco e con controlli ridotti». L’eredità di Giuseppe Conte ha portato alla stretta che adesso minaccia l’edilizia.
Terremoto, la mania green della Ue impedirà di rendere le case sicure
Ciaràn Cuffe (Getty Images)

La direttiva che impone l’adeguamento energetico delle abitazioni sta per essere varata. Dopo il 2024 assorbirà tutti i fondi disponibili , liquidando di fatto il bonus sisma.

Così la galera ha trasformato Cospito nel soldatino dei mafiosi anti 41 bis
Alfredo Cospito (Ansa)
Il terrorista non ha creato problemi fino al 2015. Poi le frequentazioni in cella e il rapporto sentimentale con Anna Beniamino lo cambiano. E arriva ad augurare la morte a Matteo Salvini e a combattere il carcere duro.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings