La finzione europea sui paradisi fiscali: gli Emirati entrano ed escono subito dalla blacklist

True
  • Gli Emirati Arabi Uniti entrano nella blacklist Ue. L'opposizione italiana apre però alla possibilità del riesame della lista nera dei paradisi offshore nel 2019. Pierre Moscovici, commissario europeo per gli affari economici: «Se gli Emirati Arabi rispetteranno gli impregni presi, e siamo sul binario giusto, perché non toglierli?»
  • Bassa tassazione e incentivi fiscali: Singapore nella top list asiatica. Vantaggi anche per le start up: l'agenzia delle entrate del Paese applica infatti lo zero per cento di tassazione sui primi 100.000 dollari prodotti.
  • La nuova Svizzera? È il Belize. Il Paese sul podio dei nuovi centri offshore.

Lo speciale comprende tre articoli.

Ansa
  • La normativa d'emergenza per il Covid ha allargato a dismisura le maglie dei controlli sui prodotti sanitari in arrivo in Italia. Basta un'autocertificazione per sbloccare la merce senza licenza. Anche i dispositivi alla Regione Lazio giunti sulla «fiducia».
  • Roberto De Santis era il comproprietario della barca «Ikarus»: ha ricevuto 30.000 euro dall'imprenditore Vittorio Farina. A Pomezia distrutti 100.000 dispositivi facciali non a norma: è questa la sicurezza sbandierata dal ministro?

Lo speciale contiene due articoli.

Roberto Speranza (Getty Images)

Roberto Speranza gode della stessa fortuna che accompagna Nicola Zingaretti: appena apre bocca sbaglia. Nel caso del ministro della Salute non si tratta di tweet in cui scambia Barbara D'Urso per Rosa Luxemburg, ma di una gaffe con risvolti assai più gravi, soprattutto per gli italiani.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Calcio europeo: ricavi a picco

Pillole di numeri

Trending Topics

Change privacy settings