Il letargo di Giovannini, ministro allo scaricabarile

Enrico Giovannini per mesi è riuscito a passare inosservato, al punto che la maggioranza degli italiani si è dimenticata di lui, ignorando che fosse diventato ministro e avesse una qualche responsabilità nei Trasporti. Tuttavia, l'altro ieri l'ex presidente dell'Istat ed ex ministro del Lavoro ai tempi di Enrico Letta (ricoprì l'incarico per meno di un anno e anche all'epoca svolse le sue funzioni in incognito), si è risvegliato dal letargo in cui è precipitato dal giorno della sua nomina e all'improvviso ha deciso di concedere un'intervista al Corriere della Sera.

L'arcivescovo di Presov, Jan Babjack (Ansa)
Jan Babjack, arcivescovo di Presov, ha lievi sintomi. Aveva celebrato messa con il Papa, in visita in Slovacchia, una settimana fa. E la campionessa di nuoto Madison Wilson, pure lei con doppio «shot», s'infetta durante un torneo a Napoli e finisce in ospedale.
L'Università di Firenze
Il docente Marco Villoresi si congeda dall'ateneo fiorentino in polemica con il green pass: «Non ho intenzione di esibirlo per entrare in facoltà o di chiederlo agli studenti. Scelgo il confino volontario, da libero cittadino».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings