La tirannia occulta dei motori di ricerca

La tirannia occulta dei motori di ricerca
Il caso di Bing, accusato di essere scorretto sui temi razziali, pone quesiti inquietanti sugli oracoli del Web. Che influenzano e pilotano sempre di più il flusso di notizie. Come fa Google, multato più volte per comportamenti scorretti e violazione della privacy.
Il Pd non paga la cassa integrazione e poi fa ricorso alla rottamazione
Elly Schlein (Getty Images)
Nel 2022 i dem attaccarono il «condono»: «La Meloni favorisce gli evasori». Però la Schlein, come racconta «Open», sfrutta la misura per sanare i contributi non versati per la Cigs e quelli ricevuti durante il Covid.
Coi dazi Usa, alla Bce la grana materie prime
Donald Trump (Ansa)
Le politiche protezioniste di The Donald contro Cina e resto del mondo rischiano di affossare Bruxelles. Per l’analista Torlizzi potrebbero però costringere la Banca Centrale a diventare prestatrice di ultima istanza e garantire la liquidità che verrà a mancare.
La capa dei servizi rifiuta di dimettersi e scarica la colpa sul «tetto scivoloso»
Kimberly Cheatle, direttrice del Secret service (Ansa)
  • Kimberly Cheatle: «Pensavamo che nessuno potesse restare lassù». E intanto il tycoon riappare scortato solo da agenti uomini.
  • Timothy Broglio, presidente dei vescovi statunitensi, su Radio Vaticana esorta il suo Paese a superare le divisioni: «Il discorso politico ha raggiunto un livello tragico».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy