La Merkel tenta di salvare la faccia ma la bomba turca l’ha innescata lei

La Merkel tenta di salvare la faccia ma la bomba turca l’ha innescata lei
Ansa
  • La Germania blocca la vendita di armi a Erdogan in risposta all'invasione della Siria. Un'azione tardiva per far dimenticare la verità: sono stati i tedeschi a imporci di stendere il tappeto rosso davanti al satrapo.
  • Il conflitto rimette in gioco i jihadisti. A fianco di Ankara schierate milizie islamiste. Un'autobomba esplode vicino al carcere che ospita 2.000 terroristi. Roma e Parigi muovono fregate a protezione dei pozzi.

Lo speciale comprende due articoli.

L’avvocato della task force di Liberum Luis Maria Pardo: «Chiedendo di desecretare un dossier del Cts che metteva ko la card sono stati costretti a levarla. Mentre sui vaccini abbiamo individuato i lotti che hanno fatto morti in tutta l’Ue».
Danni da vaccino, primi risarcimenti
(Getty Images)

Dopo la prima dose, una friulana di 65 anni è stata colpita da un’ischemia che l’ha lasciata semiparalizzata: le è stata riconosciuta un’indennità di 913 euro al mese. Una cifra irrisoria per la sua infermità, ma che apre la strada: stabilito il principio di correlazione. Team di avvocati spagnoli: «Certi lotti di fiale hanno fatto centinaia di morti, pure in Italia».

Chi tifa armi poi non può lamentarsi del carovita
Carri armati Abrams durante un'esercitazione (Getty Images)
Mentre il conflitto diventa sempre più lungo e si scopre che i tank tedeschi e americani non saranno risolutivi, a pagarne le conseguenze sono anche gli italiani vittime del caro vita. Chi ci ha portato sin qui, però, taccia.
Fra storico e nuovo nella ospitalità milanese
Grand Hotel et de Milan hall 1900

A Milano non è difficile trovare un luogo dove soggiornare e degustare il tempo libero, anche per coloro che cercano il fascino della tradizione e della storia, dei nomi vintage dell’ospitalità e di quelli nuovi che però trovano il modo di ricollegarsi alle memorie, a qualche grande bellezza o ricordo testimoniato del passato.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings