La corsa elettorale libica entra nel vivo

True
La corsa elettorale libica entra nel vivo
La situazione libica continua a rivelarsi ricca di colpi di scena sia sul fronte interno che internazionale (con un occhio in particolare al dossier ucraino).
Fi si squaglia, il centrodestra va a sbattere. Ora si cerca l’intesa: «Presidente donna»
Giorgia Meloni (Ansa)
  • Fallisce il blitz in Aula: furia di Fdi, Ignazio La Russa accusa Giovanni Toti. Umiliazione per il Cav, che aveva chiesto compattezza nell’urna: la fronda femminile gli liquefa il partito.
  • Matteo Salvini vede Mario Draghi, Giuseppe Conte ed Enrico Letta: «Lavoriamo a una presidente donna». Il leghista e il capo M5s, d’accordo con i dem, aprono alla svolta «rosa»: salgono le quotazioni di Elisabetta Belloni. Beppe Grillo esulta: «Benvenuta signora Italia», ma Matteo Renzi e azzurri dicono no. E Montecitorio rilancia Sergio Mattarella.

Lo speciale comprende due articoli.

In pubertà a 8 anni per colpa del lockdown
iStock
Uno studio del Bambino Gesù rivela che, a causa dello stress per le restrizioni e la vita sedentaria, durante la prima ondata i bimbi con la sindrome puberale precoce sono aumentati del 122%. Le conseguenze sono problemi di statura e psicofisici
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

007 nel dark web contro gli attacchi cyber

Contenuto Esclusivo Digitale
Trending Topics
Change privacy settings