I populisti diventano l’alibi di un’eurozona ormai a pezzi

I populisti diventano l’alibi di un’eurozona ormai a pezzi
ANSA
Pure il Lussemburgo si aggiunge alla lista delle ingerenze contro il governo M5s-Lega. Gli attacchi servono a coprire la realtà: l'Ue è disgregata all'interno perché non regge.
Pasticcio Biden: fa il duro su Taiwan. Casa Bianca costretta a rettificare
Yuko Kishida, Joe Biden e Fumio Kishida (Ansa)
  • Il presidente americano dice di essere disposto a difendere militarmente l’isola dai cinesi, l’entourage deve di nuovo correre ai ripari. Verso una riduzione dei dazi a Pechino: bastone e carota o apparati divisi?
  • I sauditi vogliono la Russia nell’Opec. Il ministro dell’Energia di Riad chiama Mosca nel cartello dei produttori di petrolio. «Si tratta di un’alleanza necessaria. Ma la politica resti fuori dall’organizzazione».

Lo speciale comprende due articoli.

Per il burattinaio del «grande reset» la guerra ci farà diventare più verdi
Volodymyr Zelensky (Ansa)
Il patron del World Economic Forum sforna un altro libro, un ricettario di banalità con un’unica «narrazione»: le crisi vanno colte e questa sarà il volano della svolta green. Intanto Volodymyr Zelensky in t-shirt arringa i ricconi in video.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Sentenza Milan

Storie di sport
Trending Topics
Change privacy settings