Industria rovinata da giallorotti e pm contraddittori

Industria rovinata da giallorotti e pm contraddittori

Non ci fosse di mezzo il futuro di migliaia di famiglie che rischiano di essere messe sul lastrico, confesso che ci sarebbe da ridere. Il caso Ilva infatti ormai sembra una commedia all'italiana, dove ognuno recita a soggetto senza curarsi di ciò che interpretano gli altri, con risultati surreali e, soprattutto, con una totale confusione dei ruoli. Mi spiego: da anni assistiamo a un'azione della magistratura che, con il dichiarato scopo di difendere la salute dei cittadini, fa di tutto, compreso mettere a repentaglio il futuro della più grande fabbrica del Mezzogiorno, oltre che della più grande acciaieria (...)

Cacciari: «Dubbi e notizie vietati: perciò fondo un gruppo di controinformazione»
Massimo Cacciari (Ansa)
Il filosofo: «Con scienziati e giuristi proveremo a far luce sui dati limitati che ci vengono forniti. Se continuiamo così, vivremo per sempre in uno stato d’eccezione, almeno finché ci sarà anche solo un ricoverato per Covid».
Le tv a caccia del no vax da «convertire»
Il medico Pasquale Bacco e l'ex candidato sindaco di Conegliano, Lorenzo Damiano (iStock)
Spopola una nuova figura: il nemico giurato del vaccino che scopre le virtù dei sieri e si pente. Si va alla ricerca dei tipi più strambi, magari direttamente in corsia, per mostrare in diretta la loro «redenzione». E screditare chi pone dubbi più seri.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video

Senza hub la campagna collassa

Politica e affari
Trending Topics
Change privacy settings