Ricatto turco: 120.000 migranti ai confini

  • Istanbul usa di nuovo i migranti per ricattarci: «Non è un bluff, presto saranno milioni». E Angela Merkel è pronta ad assecondarlo.
  • Prosegue, via terra e mare, l'esodo dei profughi siriani. A Lesbo la situazione degenera: operatori delle Onlus e immigrati malmenati al porto. Un barcone si ribalta e un bimbo perde la vita. Isolato un campo di accoglienza.
  • L'offensiva anti Assad infiamma Idlib A Mosca si tratterà un cessate il fuoco.
  • Ursula Von der Leyen: «Comprendo la Turchia». Oggi sarà in visita al confine con la Grecia. Poi una riunione dei ministri degli Interni

Lo speciale contiene quattro articoli

iStock
Quando siamo al lavoro, il nostro cervello ha bisogno di pause in cerca di gratificazioni. Suggerisco di evitare i solitari davanti al pc e guardarsi un video che dia emozioni. Io opto per gli ori azzurri di Tokyo: potente antidoto alla noia e ottima scarica di dopamina.
Ansa
Con la scusa di monitorare i contagi e le violazioni degli assurdi divieti, il controllo sarà sempre più capillare sui cittadini. Molti dei quali, a causa della mania vaccinista, sono spinti a disprezzare chi rifiuta la puntura.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings