Il raid Usa su Soleimani decapita i Pasdaran e frena l’espansionismo iraniano

  • Il capo delle forze d'élite era la mente delle operazioni degli sciiti in Medio Oriente. Mike Pompeo: «Il generale preparava un attacco, abbiamo salvato vite americane».
  • In migliaia protestano a Teheran, l'esercito giura vendetta. Washington annuncia l'invio di altri 3.500 soldati. Israele approva il blitz: «Autodifesa». Critiche dalla Russia, Emmanuel Macron incontrerà i rappresentanti dell'area.
  • All'Italia serve una diplomazia, ma Luigi Di Maio, anziché agli Esteri, pensa a Gian Luigi Paragone e al M5s, che gli si sta sbriciolando tra le mani.

Lo speciale contiene tre articoli.

Primo Levi (Ansa)
Il «dilemma insolubile» dello scrittore sopravvissuto al campo di concentramento.
L'ambasciatore turco in Italia Murat Salim Esenli con Luigi Di Maio (Ansa)

È stata un'audizione a tratti tesa, quella che ha visto protagonista l'ambasciatore della Turchia in Italia, Murat Salim Esenli, alla commissione Esteri della Camera dei Deputati la scorsa settimana. Parlamentari appartenenti a schieramenti partitici eterogenei hanno infatti evidenziato i punti critici della condotta politica di Ankara: dai diritti umani al Nagorno-Karabakh, passando per le mire neo-ottomane di Recep Tayyip Erdogan.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings