Il M5s salva la faccia e dà la caccia ai giornali

  • Allontanato il pericolo di perdere Roma, i 5 stelle sparano cannonate sulla stampa. Luigi Di Maio annuncia «una legge sugli editori puri». Per il vicepremier i giornalisti sono «infimi sciacalli», Alessandro Di Battista dal Sud America perde la brocca: «Pennivendoli puttane».
  • Virginia Raggi assolta, resta in Campidoglio: «Spazzati via due anni di fango». Il sindaco rischiava 10 mesi per aver mentito sul ruolo dell'ex braccio destro, Renato Marra, nelle nomine in Comune. Per il giudice «il fatto non costituisce reato». Scongiurata l'epurazione interna al M5s in caso di condanna.

Lo speciale comprende due articoli.

Johnny Cash (Michael Ochs Archives/Getty Images)
Esce in Italia il romanzo sul santo che Johnny Cash scrisse al termine della disintossicazione. Quando tornò a dialogare con Dio.
Papa Francesco ed Edgar Peña Parra (Ansa)
La grave condotta omosessuale del prelato è stata volutamente ignorata da una lobby che punta a rivoluzionare tutta la dottrina.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings