Sarina Biraghi
In primo piano

La Lega resiste nei sondaggi, Conte non piace

Ansa

Secondo una rilevazione Swg un terzo degli italiani continua a votare Carroccio, mentre più della metà non si fida del premier Il neonato governo giallorosso convince solo il 31 per cento. In una settimana, salgono Pd e Fdi, stabile M5s, Fi cala di un punto.
In primo piano

Da Orlando altro schiaffo ai 5 stelle: «La riforma Bonafede è da rivedere»

Ansa

  • Il vicesegretario del Pd, ex Guardasigilli, smonta il lavoro del ministro succeduto a sé stesso. I nodi: civile e fallimentare, intercettazioni, potenziamento delle infrastrutture. E soprattutto la prescrizione. M5s muto.
  • Riunione top secret a Bologna convocata da Davide Barillari, consigliere del Lazio contrario all'inciucio. Ignoto il numero dei partecipanti. «Né scissione, né corrente».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Questo governo è una tassa

Ansa

  • Il Bullo ci vuole mettere la firma: «Il Conte bis? Una mia creatura». Matteo Renzi rivendica totalmente la paternità del governo. E non fa mistero di voler incidere sulla sua durata. Sprezzante con Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio: «Decidano la poltrona del pentastellato, poi passiamo a cose serie».
  • Il premier si smarca dal suo partito: «Definirmi 5 stelle? Inappropriato». La prima intervista dalle dimissioni: «Entro metà settimana troveremo l'accordo».
  • I dem: «Eliminiamo entrambi i vice». Dario Franceschini e il segretario danno ragione a Beppe Grillo. Nel totonomine salgono Mattia Fantinati alla Pa, Renato Balduzzi alla Sanità, Laura Castelli al Mise e Monica Cirinnà alle Pari opportunità.

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

«Con questi vincoli non cambierà mai nulla»

Ansa

Il deputato di Leu, Stefano Fassina: «Se la missiva del 2 luglio è ancora valida, qualunque governo non potrà che fare provvedimenti regressivi». E il suo partito lamenta: «Troppa continuità con il renzismo, i grillini hanno perso qualunque carica rivoluzionaria».
In primo piano

Il M5s ha fifa di votare online l’accordicchio

Ansa

I vertici del Movimento temono di chiedere, attraverso la piattaforma Rousseau, il parere della base sul patto di governo col Pd. La stroncatura pubblica dell'alleanza farebbe infuriare il Quirinale e inguaierebbe Luigi Di Maio. Data e quesito per ora sono in sospeso.
In primo piano

Grillo sembra Monti: «Ministri solo tecnici»

Ansa

  • Luigi Di Maio al Colle: «Salvini mi ha offerto la premiership per tornare con lui, ho rifiutato». Poi arriva il post del comico che sembra far fuori il leader: «Al governo servono competenti, i politici facciano i sottosegretari». Quindi precisa: «Parlo di dicasteri specifici».
  • Il Movimento non vuole alleati dem alle prossime elezioni regionali. Oltre ai ribelli Gianluigi Paragone e Alessandro Di Battista, anche la base calabrese rifiuta di fare patti.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Il M5s saluta Di Maio per fare l’accordicchio

Ansa

Il capo politico si impunta per subentrare a Matteo Salvini al Viminale, facendo così vacillare l'intesa con il Pd. Il resto del partito però lo cinge d'assedio e gli fa l'ultima offerta: per l'ormai ex bimbo prodigio pentastellato ci sarebbe il ministero della Difesa.