fascismo

Il vero europeista deve opporsi all’Unione
(IStock)
Scherza col fuoco della guerra mondiale, combatte le tradizioni dei suoi stessi popoli, ha come uniche priorità i diritti Lgbt e la solita lotta a un immaginario pericolo fascista: l’Ue è diventata il primo nemico dei nostri interessi e dei nostri valori.
«Oggi il conformismo è più duro di una volta. Servono altre verità»
Giampiero Mughini (Getty Images)
Lo scrittore Giampiero Mughini: «Ridicolo chiedere abiure alla Meloni. Difficile dare giudizi univoci su Berlusconi. Allegri? Con la Juve ha stravinto».
È già il 1° maggio e l’incubo continua: dibattito infinito su Scurati e Benito
Ansa
Solo da noi la Festa della Liberazione e quella del Lavoro sono la sagra della recriminazione della sinistra. Ogni volta che il centrodestra vince la lagna ricomincia, tra presunti censurati e il fantasma di Mussolini.
La Costituzione non è mai «contro» e chi dice il contrario è ignorante
(Ansa)
Le Carte fondamentali non sono mai concepite in opposizione a qualcuno, si tratta di patti sul presente e sul futuro. Persino in Germania nessuno pensa che le leggi siano definibili «antinaziste».
La sinistra sbatte sul 25 aprile
Fischi e scontri alla «festa di tutti gli italiani». Masnade con bandiere rosse e palestinesi hanno assaltato la Brigata ebraica. Come avevano fatto col padre di Letizia Moratti, ex deportato. Poi danno dei nazisti agli altri. La verità è che i progressisti si sono impadroniti da anni della manifestazione. E quando c’è un governo di centrodestra danno sfogo a rabbia e frustrazione.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings