Questo governo è una tassa

  • Il Bullo ci vuole mettere la firma: «Il Conte bis? Una mia creatura». Matteo Renzi rivendica totalmente la paternità del governo. E non fa mistero di voler incidere sulla sua durata. Sprezzante con Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio: «Decidano la poltrona del pentastellato, poi passiamo a cose serie».
  • Il premier si smarca dal suo partito: «Definirmi 5 stelle? Inappropriato». La prima intervista dalle dimissioni: «Entro metà settimana troveremo l'accordo».
  • I dem: «Eliminiamo entrambi i vice». Dario Franceschini e il segretario danno ragione a Beppe Grillo. Nel totonomine salgono Mattia Fantinati alla Pa, Renato Balduzzi alla Sanità, Laura Castelli al Mise e Monica Cirinnà alle Pari opportunità.

Lo speciale comprende tre articoli.

iStock
Basta farsi distrarre da mode esterofile e semi «à la page», torniamo a valorizzare questa prelibatezza tricolore che rafforza le ossa, combatte lo stress, nutre la pelle
Amanda Gorman (Ansa)
La bionda scrittrice olandese Marieke Lucas Rijneveld silurata dalla sua casa editrice. Si stava occupando degli scritti di Amanda Gorman: «Meglio affidarli a una di colore»
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Tutte le bugie dette sui vaccini

Featured Homepage

Trending Topics

Change privacy settings