Due botte per Di Maio. Manette al forno dell’Ilva e Alitalia nazionalizzata

Due botte per Di Maio. Manette al forno dell’Ilva
 e Alitalia nazionalizzata
Ansa
  • L'ordine dopo che il gup ha negato il dissequestro a causa dei rischi per i lavoratori. La notizia arriva proprio durante l'incontro nel quale il Mise cercava di mediare con l'azienda sullo scudo legale escluso dal dl Crescita.
  • Il Mise annuncia l'intenzione di alzare l'investimento pubblico nell'ex compagnia di bandiera. Resta solo Delta come partner industriale. Previsti comunque 2.000 esuberi oltre ai 900 milioni già spesi.

Lo speciale contiene due articoli.

Allarme di Centromarca, l’associazione delle aziende dei beni di largo consumo, sulla tempesta perfetta: non ci sono margini.
Le dispute tra alleati sugli appalti nel Paese rallentano la realizzazione di infrastrutture energetiche. E si parla già di ricostruzione: una torta da 1 trilione di dollari (cui aggiungere ricche risorse minerarie) per cui si sono mobilitate Parigi, Londra, Berlino e Ankara.
Gli analisti «autorevoli» scoprono che la guerra non è un videogioco
Getty Images
Su «Corriere» e «Repubblica» si deplora la riduzione del dibattito bellico a sterile talk show e si preannuncia un conflitto che potrebbe durare anni. Ma i primi a semplificare erano loro.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings