I pentastellati chiariscano i rapporti con Maduro

Le domande sono ancora lì, sul Blog delle stelle, il magazine online del grillismo, sotto il titolo «Salvini rispondi». Era il 23 ottobre dello scorso anno e tra il leader della Lega e i 5 stelle era finita a botte, con Giuseppe Conte impegnato nel triplo salto carpiato per passare da un governo orgogliosamente strapopulista a uno orgogliosamente post comunista, con perfino un ministro di Liberi e uguali.

Matteo Del Fante (Ansa)
Occhi puntati su Cdp e Poste. I renziani guardano a Ferrovie e rete unica. E in estate andrà rinnovato il cda della Rai.
Giuseppe Conte (Ansa)
Di sicuro c'è solo che questo Parlamento non vuole essere sciolto in anticipo e, dunque, gli onorevoli che ne fanno parte sono pronti a tutto pur di evitare che ciò accada. Il resto, almeno per loro, cioè per i rappresentanti della Casta, è secondario, compresi i vaccini che non arrivano, i ristori che non ci sono, la crisi economica e la cassa integrazione non pagata e, perfino, i morti di Covid.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings