Gli scandali della Chiesa. Le scelte sbagliate di Francesco

Gli scandali della Chiesa. Le scelte sbagliate di Francesco
Ansa
  • Jorge Bergoglio aveva assicurato ambiziose riforme, ma si è circondato di collaboratori controversi. E finora nella Santa Sede non è cambiato nulla.
  • Nel 2013 il successore di Pietro varò il Consiglio di cardinali per cambiare i dicasteri. Proprio in quel periodo Angelo Becciu trattava l'investimento in Angola e poi a Londra. E ora circolano voci su Pietro Parolin in lizza per il conclave.
  • Il vaticanista Aldo Maria Valli: «Ha avuto 7 anni per fare pulizia: non c'è riuscito perché s'è affidato a persone inadeguate».

Lo speciale contiene tre articoli.

Ora i milanesi protestano con Sala per i troppi «palazzoni» in centro
Giuseppe Sala (Imagoeconomica)
Intanto in Commissione alla Camera stralciato l’atteso emendamento «salva Milano».
Come ogni estate scatta l’allarme orsi: turista francese azzannato in Trentino
iStock
L’attacco a Dro, vicino al paese. L’uomo è salvo, il plantigrado rischia l’abbattimento. Animalisti già sul piede di guerra.
Corna e sangue nel delitto di Pierina. Va in carcere l’amante della nuora
Pierina Paganelli e Louis Dassilva (Ansa)
Svolta nell’assassinio della Testimone di Geova. Louis Dassilva avrebbe ammazzato l’anziana vicina perché aveva scoperto la sua relazione clandestina. L’alibi del senegalese smentito dalle telecamere.
«Civile o militare? Stessa tecnologia. Da rivedere pure gli accordi in Cina»
Pierroberto Folgiero (Imagoeconomica)
Per l’ad di Fincantieri Pierroberto Folgiero il mercato premierà le piattaforme duali: «Nell’underwater più opportunità». «L’intesa con Pechino verrà cambiata in base ai nuovi scenari politici. Con i tedeschi? Disponibili a maggiore sinergia».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy