In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Renzi tiene ancora in pugno il Pd e vuole farlo alleare con Forza Italia

Matteo Renzi è tornato. Anzi: come sospettavamo, non se n'è mai andato. Le sue dimissioni da segretario del Pd, come quelle da presidente del Consiglio, sono state una finta. Semplicemente l'ex premier si è messo di lato, ma nel Partito democratico è sempre lui a comandare, prova ne sia che nei posti chiave vengono nominati gli uomini suoi. Ieri, per esempio, il senatore semplice di Scandicci ha imposto come capogruppo a Palazzo Madama un fedelissimo come Andrea Marcucci.