Da premier fu un vero maestro nei tagli feroci alla sanità pubblica

Enrico Letta ereditò da Mario Monti non solo la guida del governo, ma soprattutto la propensione alle sforbiciate. Repubblica le definì «uno scempio da fermare». Ma l'ordine di Bruxelles fu applicato senza pietà.
Enrico Letta con il fondatore di Open Arms, Oscar Camps (Ansa)
Il processo per sequestro di persona a Matteo Salvini segna la resa definitiva dei politici ai magistrati. E sancisce che i confini, in Italia, sono stati aboliti per via giudiziaria: opporsi alla pretesa delle Ong di sbarcare i migranti tutti qui è infatti impossibile.
Ansa
  • Caso Open Arms, il leghista rinviato a giudizio. Giulia Bongiorno: «La decisione fu condivisa». Ignorate le funzioni di Elisabetta Trenta e Danilo Toninelli, come gli analoghi alt alle navi Ong imposti da Luciana Lamorgese. E le carte sono piene di sviste.
  • Solidarietà da Fi e Giorgia Meloni: «Scelta scioccante». E Oscar Camps rimbrotta Enrico Letta: «S'è scusato per la foto con me».

Lo speciale contiene due articoli.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings