Conte fa il finto duro con Bruxelles. Ma non si capisce se ha un piano B

  • Eurogruppo ancora in pieno stallo, Giuseppi alza i toni: «Ammorbidire le regole, altrimenti ognuno fa per sé». Ma dalla sua, contro il fronte dei rigoristi del Nord, ha solo l'aiuto di Emmanuel Macron. Che non sembra disinteressato.
  • L'ombrello della Bce frena lo spread. L'inversione a U di Christine Lagarde permette di contenere il differenziale tra Btp e Bund nonostante i segnali negativi che vengono dall'Europa politica. Bene anche le aste.

Lo speciale comprende due articoli.

Marta Cartabia (Ansa)
La Guardasigilli si smarca dal premier e apre alla «improcedibilità» per i reati di mafia e terrorismo: teme danni d'immagine. Giuseppe Conte incassa la vittoria ma deve rinunciare al pugno duro sulla corruzione. E Forza Italia vuole l'abolizione dell'abuso d'ufficio
Marco Travaglio (Ansa)
Il direttore del Fatto attacca in pubblico il premier e gli dà del figlio di papà mentre è rimasto orfano a 15 anni. Il ministro «miracolato» dall'ex banchiere centrale non fa una piega e si scatena la polemica.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings