Giorgio Arnaboldi
In primo piano

Romi Schneider: principessa sullo schermo ma «maledetta» nella vita

Giphy

Il personaggio che la portò al successo ne fu anche la rovina, ingabbiandola nel ruolo. L'amore difficile con Alain Delon, la morte del figlio e una fine misteriosa tra alcol e farmaci.
In primo piano

«Il mio cashmere made in Mongolia fa bene all’ambiente e ai pastori»

L'imprenditore comasco Francesco Saldarini famoso per i giubbotti imbottiti con lana al posto delle piume d'oca: «Estrometto gli intermediari cinesi che sfruttano gli allevatori. La qualità è migliore e i lavoratori vivono meglio».
In primo piano

In Francia la biologia non conta nulla

iStock

L'utero in affitto crea un caso mostruoso Oltralpe. Una coppia gay paga una madre surrogata, che però rifiuta di «consegnare» il bimbo. Il padre naturale le fa causa, ma perde: non importa che il seme sia il suo.
In primo piano

Autostrade crolla in testa al governo. Di Maio all'attacco, dem in imbarazzo

Ansa

Grazie all'inchiesta bis, il leader grillino si rianima: «Avanti con la revoca delle concessioni». Un boccone che il Pd non vuole ingoiare. Sospesi i dipendenti indagati. Il cda Spea è pronto a rimettere il mandato.

In primo piano

Tagliare le emissioni è una eco balla. Ma adattarsi al cambio di clima si può

Ansa

All'ecologismo isterico degli scioperi contro il diesel bisogna opporre del sano realismo. La corsa all'elettrico, spinta come ora, può distruggere l'economia. Serve programmazione per convertire l'industria e gli stili di vita.
In primo piano

La sinistra ride di Bibbiano. Però grazie all’inchiesta i bimbi tornano dai genitori

Ansa

  • Un piccolo strappato senza motivo alla famiglia tre anni fa ottiene finalmente giustizia. Intanto al silenzio su «Angeli e demoni» si aggiungono gli sberleffi catodici di Zoro & C.
  • San Marino vuole la legge sull'aborto. Ma un Paese senza figli non ha futuro. In nome dei diritti della donna si pensa di introdurre una norma che mette a rischio il nostro bene più prezioso: la vita. Prima di fare pazzie, meglio ricordare la lezione di Gandhi.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Dopo le moine si fa sul serio. E la flessibilità si allontana

Ansa

Roberto Gualtieri chiude il suo primo Ecofin esultando: «Investimenti verdi fuori dal deficit». Peccato che Valdis Dombrovskis, tutore di Paolo Gentiloni, e il collega tedesco lo abbiano subito riportato all'ordine: «Vedremo, rispettare i vincoli di bilancio». La flessibilità resta un sogno.