Tutti gli interessi stranieri per far fallire la trattativa Lega-5 stelle

  • A negoziare non sono solo due partiti distinti ma due diverse visioni della collocazione dell'Italia nel mondo. I grillini sono più vicini alla filiera anglo-francese, il Carroccio a quella americana. Le frizioni sul rispetto dei trattati Ue e i nodi geopolitici nascono da questo.
  • Quella orientata verso Parigi è tra le correnti più solide nel M5s. Il 30 maggio un summit nel quale si parlerà degli interessi francesi nelle nostre telecomunicazioni e industrie.
  • Con sincronia inquietante, ben tre commissari europei lanciano avvertimenti e minacce al Paese. Sull'economia: «Tagliare debito e deficit, nessuna deroga al Patto di stabilità». E chiedono di continuare a subire gli sbarchi.

Lo speciale contiene tre articoli.

Roberto Cingolani annuncia un primo punto di incontro sul bando, per limare i divieti e le nuove tasse. Ma rimane la questione dei materiali bio ricavati dalle fibre vegetali, un settore in cui siamo leader: «Lettura vecchia»
Nel riquadro Kate Grimes (Getty Images)
Kate Grimes contro le influenze esercitate dall'associazione arcobaleno Stonewall sul sistema sanitario: «Non ci fa proteggere i pazienti, soffoca la libertà di parola e dà consigli che aprono contenziosi legali».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings